Language Social Links Search User Login Menu
Tools
en-USit-IT
Close
Close
Come conservare le erbe aromatiche fresche
GW Admin 4

Come conservare le erbe aromatiche fresche

Consigli per mantenere la loro freschezza sia in frigo che in freezer

Cosa si intende per erbe aromatiche? Sono aromatiche tutte quelle erbe dotate di un "aroma" creato dalla presenza di alcuni olii essenziali nel gambo e nelle foglie.

L'aroma ha la duplice funzione di proteggere dagli insetti erbivori e di attirare gli insetti impollinatori, così da far giocare alla pianta un ruolo chiave nell'ecosistema in cui vive.

Le erbe aromatiche sono usate comunemente in vari ambiti come quello medicinale e cosmetico, ma il loro impiego si ha prevalentemente in campo alimentare dove basilico e prezzemolo sono indubbiamente quelle più utilizzate insieme anche a salvia, rosmarino, timo, menta, maggiorana ed altre ancora.

In cucina, quindi, le erbe aromatiche rappresentano ingredienti indispensabili poichè esaltano e armonizzano qualsiasi pietanza conferendogli un sapore unico.

Esse, portano molteplici benefici alla nostra salute ed inoltre, essendo degli insaporitori naturali ci permettono di limitare la quantità di sale da aggiungere durante le preparazioni dei piatti.

 

Dove conservare le erbe aromatiche fresche

Per beneficiare al meglio di tutte le proprietà delle erbe aromatiche è preferibile consumarle fresche piuttosto che secche in modo che nulla sia disperso.

Le erbe fresche però non restano tali a lungo soprattutto in dispensa a temperatura ambiente, per cui è sempre consigliabile riporle in frigorifero oppure congelarle ed utilizzarle al bisogno.

 

Come preparare le erbe aromatiche fresche per essere conservate

La cosa peggiore che possiamo fare è tenere le erbe aromatiche fresche in una busta di plastica o lasciare quella di acquisto del fruttivendolo; in questo modo le nostre erbe marciranno in pochissimo tempo.

Per conservarle più a lungo sia in frigo che in freezer, è bene dedicare loro un po' di attenzione e prepararle in modo che possano mantenere la loro freschezza.

Conservare le Erbe Aromatiche Fresche

Per prima cosa bisogna selezionarle rimuovendo tutte le foglie rovinate o mezze marcite.

In seguito è necessario lavare le erbe sotto l'acqua corrente, sgocciolarle un po' in modo da eliminare l'acqua in eccesso ed adagiarle ben distanziate su uno strofinaccio da cucina di cotone pulito e asciutto.

Aiutandoci con della carta da cucina, asciughiamo le erbe aromatiche fresche il più possibile e lasciamole all'aria per una decina di minuti in modo da far evaporare l'eventuale residuo di acqua sulle foglie.

 

Come conservare le erbe aromatiche in frigorifero

In frigo è consigliabile avvalersi di barattoli di vetro (con coperchio o a chiusura ermetica) o anche di sacchetti di plastica ma, in questo caso, con degli accorgimenti.

Per conservare le erbe più a lungo dobbiamo tenere conto del fatto che essendo fresche esse trasmettono umidità. Bisogna quindi avvolgere le erbe in della carta che riuscendo a trattenere questa umidità evita di farle marcire prima.

Per i barattoli di vetro, poniamo all'interno un foglio di carta assorbente da cucina su cui andiamo a posizionare le foglie fresche ad esempio di basilico o prezzemolo.

Per le erbe con i rametti più lunghi come ad esempio salvia o rosmarino, al posto dei vasetti di vetro possiamo utilizzare dei sacchetti di plastica asciutti e puliti, ma con l'accorgimento di avvolgere prima le erbe in della carta assorbente o, meglio ancora, in della carta per alimenti (come quella del pane).

E' bene inoltre controllare periodicamente se la carta in cui sono arrotolate le nostre erbe fresche è umida, in questo caso conviene sostituirla.

Sempre ai fini di una maggiore durata delle erbe aromatiche fresche, bisogna considerare che esse sono molto sensibili agli sbalzi di temperatura ed umidità, per cui è importante non tenerle fuori dal frigo, per esempio, mentre si cucina, ma prendere solo la quantità necessaria e riporre subito il resto al fresco.

Conservare le Erbe Aromatiche Fresche in Freezer

Come conservare le erbe aromatiche in freezer

Congelare le erbe aromatiche fresche può essere una buona soluzione se non si pensa di consumarle a breve. Prima di congelarle l'ideale sarebbe dividerle in porzioni in modo da scongelare solo la quantità di cui avete bisogno nel momento in cui ne avete bisogno.

Vi sono vari metodi per congelare le erbe aromatiche fresche; si possono utilizzare i barattoli di vetro, i normali sacchetti di plastica per alimenti o anche i contenitori per il ghiaccio in cui sminuzzare le erbe prima di inserirle nel congelatore.

Rate article

5.0
Rate this article:
5.0

Share

Print

Giornate Mondiali

«novembre 2022»
lunmarmergiovensabdom
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
2829301234
567891011

GW Wiki

RSS
Back To Top