Language Social Links Search User Login Menu
Tools
en-USit-IT
Close
Close

LA PAGINA WIKI
DI GW-360

Glossario dei termini green più utilizzati

Water Footprint
GW Admin 1657

Water Footprint

La Water Footprint (in italiano "Impronta Idrica") è un parametro ambientale che indica la quantità di acqua dolce utilizzata da un consumatore, una comunità, un processo o da un sistema produttivo.

L'Impronta Idrica di un prodotto, invece, sia esso un bene o un servizio è definita come il volume totale di acqua dolce impiegato direttamente o indirettamente per la realizzazione del prodotto durante tutte le fasi della sua produzione.

Come tutte le "impronte" ambientali, l'impronta idrica è una misura quantitativa e come tale è espressa in termini di volume totale consumato nell'unità di tempo (in litri o metri cubi/anno).

La stima della WFP (Water Footprint) non avviene sulla base del prelievo totale di acqua poichè, trattandosi di un indicatore del "consumo effettivo", non può conteggiare la parte di acqua prelevata e non consumata ed, al contempo, deve necessariamente tenere conto dell'acqua evaporata e di quella inquinata utilizzata nei processi produttivi.

Il calcolo della Water Footprint è quindi dato dalla somma di tre elementi che si distinguono sulla base dell'uso di acqua e della sua provenienza:

  • Blue Water - Acqua Blu: Volume di acqua dolce prelevata a valle da acque superficiali e sotterranee che non vi fa ritorno (o ritorna con tempi diversi dall'atteso) perchè impiegato durante un processo. In genere riguarda l'acqua destinata alla sfera domestica, al settore agricolo ed a quello industriale;
  • Green Water - Acqua Verde: Volume di acqua piovana che è prelevata, assorbita ed evaporata dalle piante e quella in grado di filtrare nel terreno o disponibile in esso come umidità. In questo caso, quindi, riguarda principalmente le irrigazioni del comparto agricolo;
  • Grey Water - Acqua Grigia: Volume di acqua inquinata calcolato come il volume di acqua che occorre per diluire le sostanze inquinanti immesse in un corpo idrico ripristinandone gli standard qualitativi. L'acqua grigia, riguarda quindi tutti i fenomeni di contaminazione, per la maggiorparte di orgine industriale, che possono comportare anche eventuali processi di eutrofizzazione delle acque.


In sostanza, la Water Footprint è una misura del consumo e dell'inquinamento di acqua dolce ed offre una visione geolocalizzata di quanto sia sostenibile la risorsa idrica nel sorreggere l'attività antropica in una determinata area geografica.

Rate article

5.0
Rate this article:
5.0

Share

Print
Back To Top