Language Social Links Search User Login Menu
Tools
en-USit-IT
Close
Close

LA PAGINA WIKI
DI GW-360

Glossario dei termini green più utilizzati

Ecolabel UE
GW Admin 1374

Ecolabel UE

Il marchio europeo Ecolabel UE consente di riconoscere la qualità ecologica di prodotti e servizi con elevati standard di qualità certificando che essi hanno un ridotto impatto ambientale durante il loro ciclo di vita rispetto ad altri della stessa tipologia.

Si tratta di una certificazione di eccellenza che può essere richiesta, su base volontaria, da qualunque azienda virtuosa che rispetta l'ambiente appartenente a uno degli Stati membri dell’Unione Europea o allo SEE (Spazio Economico Europeo) quindi Norvegia, Islanda e Liechtenstein. 

Per l'Italia, il rilascio del marchio Ecolabel è dato dal Comitato per l’Ecolabel e l’Ecoaudit e la procedura dalla domanda al rilascio è seguita dall'ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) secondo la "Procedura per la concessione della licenza d'uso del marchio Ecolabel" indicata sul sito dell'Istituto.

Il logo del marchio Ecolabel è rappresentato da una margherita i cui petali sono rappresentati dalle 12 stelle dell'Unione Europea e la corolla è rappresentata da una E posta al centro

I parametri considerati per il rilascio dell'etichetta Ecolabel variano a seconda del prodotto o servizio analizzato e riguardano la loro produzione, la loro durata di vita media, quanto sono riciclabili, quanto sono riutilizzabili, di quanto materiale riciclabile sono composti gli imballaggi, trasporto e smaltimento. Per quanto riguarda i vari parametri ambientali si valutano, tra gli altri, le emissioni in atmosfera, se si sono utilizzate sostanze tossiche, gli scarichi in acqua, il rispetto dela biodiversità, il consumo energetico ed idrico.

Acquistare un prodotto che presenta il marchio Ecolabel, significa acquistare un prodotto amico dell'ambiente che mantiene elevati standard qualitativi. 

L'eco-etichetta europea si estende anche a varie tipologie di servizi ed applicata dal 2017 anche in ambito turistico dove le strutture ricettive e ricreative possono richiedere il marchio Ecolabel così come disciplinato dalla Commissione Europea nella Decisione (UE) 2017/175. I parametri valutati per le strutture ricettive riguardano tra gli altri: l'efficienza energetica, la corretta raccolta differenziata, la limitazione degli sprechi idrici ed energetici, il rispetto della biodiversità ambientale, l'utilizzo di alimenti a Km 0 e da produzioni locali.  

Rate article

5.0
Rate this article:
5.0

Share

Print
Back To Top