Categories
Close
Menu
Menu
Close
Search
Search
Eating organic: why choose locally sourced products

Eating organic: why choose locally sourced products

How to teach environmental sustainability to new generations

How to teach environmental sustainability to new generations

How to Meditate

How to Meditate

How to Make Lemon Pea Risotto

How to Make Lemon Pea Risotto

How to Resist the Lure of Fast Fashion: Strategies for a Sustainable Wardrobe

How to Resist the Lure of Fast Fashion: Strategies for a Sustainable Wardrobe

What is the purpose of coarse salt in the washing machine?

What is the purpose of coarse salt in the washing machine?

Complete guide on how to clean the washing machine to maximize efficiency and lifespan

Complete guide on how to clean the washing machine to maximize efficiency and lifespan

How to apply henna on hair at home

How to apply henna on hair at home

How to declutter at home and in your life

How to declutter at home and in your life

How to make béchamel sauce at home: traditional and vegan

How to make béchamel sauce at home: traditional and vegan

How to Care for a Poinsettia at Home

How to Care for a Poinsettia at Home

How to Wrap Christmas Gifts Sustainably

How to Wrap Christmas Gifts Sustainably

How to access the Pompeii Archaeological Site

How to access the Pompeii Archaeological Site

Digital Pollution: How to Send a Sustainable Email

Digital Pollution: How to Send a Sustainable Email

How to Make Solid Perfume at Home

How to Make Solid Perfume at Home

How to store fresh bread

How to store fresh bread

How to Lower Cholesterol Naturally

How to Lower Cholesterol Naturally

Sustainable Christmas Markets: Which Ones to Visit in Central Europe

Sustainable Christmas Markets: Which Ones to Visit in Central Europe

How to make a rosemary cutting

How to make a rosemary cutting

How to remove the spiciness from your hands after touching the chili

How to remove the spiciness from your hands after touching the chili

Come accedere al Oceanografic di Valencia
Viaggi

Come accedere al Oceanografic di Valencia

GW Admin

Guida per raggiungere, acquistare i biglietti e vivere un'esperienza indimenticabile all'acquario più grande d'Europa

Share:

Print

L'Oceanogràfic di Valencia è una delle attrazioni più famose e visitate della Spagna.

Situato nella Città delle Arti e delle Scienze, questo maestoso acquario è il più grande d'Europa e ospita una vasta gamma di specie marine provenienti da tutto il mondo.

In questo articolo, ti guideremo attraverso tutto ciò che devi sapere per accedere al Oceanogràfic di Valencia, dai dettagli su come arrivare, informazioni sui biglietti, orari di apertura e consigli per rendere la tua visita indimenticabile.

Come accedere al Oceanografic di Valencia

Indirizzo: l'Oceanogràfic si trova presso la Città delle Arti e delle Scienze, a Valencia. L'indirizzo completo è Calle Eduardo Primo Yúfera, 1B, 46013 Valencia, Spagna.

In auto: se decidi di arrivare in auto, l'Oceanogràfic è facilmente raggiungibile tramite le principali arterie stradali della città.

È disponibile un ampio parcheggio nelle vicinanze, il che rende questa opzione molto conveniente per chi viaggia con bambini o ha bisogno di portare con sé molti bagagli.

Segui le indicazioni per la "Città delle Arti e delle Scienze" e troverai facilmente i segnali per l'Oceanogràfic.

Con i mezzi pubblici: Valencia dispone di un eccellente sistema di trasporto pubblico che ti permetterà di raggiungere l'Oceanogràfic senza difficoltà.

Puoi prendere la metropolitana fino alla stazione di Alameda (linee 3 e 5) e poi camminare per circa 15 minuti fino all'acquario. In alternativa, gli autobus delle linee 95 e 15 fermano proprio davanti all'ingresso.

A piedi o in bicicletta: Valencia è una città molto bike-friendly, con numerose piste ciclabili che attraversano la città.

Se ami l'attività fisica, potresti considerare di arrivare in bicicletta o anche a piedi, soprattutto se il tuo alloggio non è troppo distante.

Informazioni su biglietti

L'acquisto dei biglietti è un passo fondamentale per organizzare la tua visita. Ecco alcune opzioni e consigli:

Acquisto online: è altamente consigliato acquistare i biglietti online attraverso il sito ufficiale del Oceanogràfic.

Questo ti permette di evitare lunghe code all'ingresso e di usufruire di eventuali sconti o offerte speciali disponibili solo online.

I biglietti sono disponibili in diverse categorie: adulti, bambini (4-12 anni), studenti, anziani (65+ anni) e persone con disabilità.

Biglietti combinati: per risparmiare e goderti al massimo la Città delle Arti e delle Scienze, considera l'acquisto di un biglietto combinato che include l'accesso al Oceanogràfic, al Museo delle Scienze Príncipe Felipe e all'Hemisfèric.

Questo pacchetto offre un'esperienza completa e un notevole risparmio rispetto all'acquisto dei biglietti separati.

Orari di apertura

L'Oceanogràfic è aperto tutti i giorni dell'anno, con orari variabili a seconda della stagione. 

In genere, durante l'alta stagione (giugno-settembre), l'acquario apre dalle 10:00 alle 20:00 o anche più tardi nei giorni festivi e nei fine settimana.

Durante la bassa stagione (ottobre-maggio), gli orari di apertura sono generalmente dalle 10:00 alle 18:00. Si consiglia di verificare sempre gli orari sul sito ufficiale prima della visita.

Cosa aspettarsi al Oceanografic

L'Oceanogràfic è un luogo straordinario che offre una vasta gamma di esperienze per visitatori di tutte le età. Ecco alcune delle attrazioni principali che non dovresti perdere:

Aree tematiche: l'acquario è suddiviso in diverse aree tematiche che rappresentano vari ambienti marini: Mediterraneo, Artico, Antartico, Oceani, Isole, Mar Rosso e Mangrovie.

Ogni area offre un'esperienza unica con specie marine specifiche e habitat ricreati con grande attenzione ai dettagli.

Delfinario: uno dei punti salienti della visita è il Delfinario, uno dei più grandi del mondo. Qui, potrai assistere a spettacoli spettacolari con i delfini che mostrano le loro abilità in acrobazie e interazioni con i loro addestratori.

Tunnel sottomarino: un'altra attrazione imperdibile è il tunnel sottomarino, che ti permette di camminare circondato da squali, razze e altre creature marine.

Questa esperienza immersiva offre una prospettiva unica e affascinante del mondo sottomarino.

Esposizioni interattive: oltre agli habitat acquatici, l'Oceanogràfic offre una serie di esposizioni interattive ed educative che spiegano l'importanza della conservazione marina e degli ecosistemi acquatici.

Queste esposizioni sono ideali per i bambini e per chiunque sia interessato ad approfondire la propria conoscenza dell'oceano.

Organismo marino al Oceanografic di Valencia

Consigli Utili per la Visita

Prenota in anticipo: come accennato, è consigliabile prenotare i biglietti in anticipo per evitare le code e garantirsi l'ingresso. Specialmente nei periodi di alta stagione, l'acquario può essere molto affollato.

Pianifica la tua giornata: dedica almeno mezza giornata alla visita del Oceanogràfic per poter esplorare tutte le aree tematiche con calma. Se possibile, visita l'acquario durante i giorni feriali per evitare la folla del weekend.

Porta con te abbigliamento confortevole: l'acquario è molto grande, quindi preparati a camminare parecchio. Indossa scarpe comode e abbigliamento adatto alla stagione.

Considera di portare un cappello e crema solare se visiti durante i mesi estivi, poiché alcune aree sono all'aperto.

Pranzo e ristoro: all'interno del Oceanogràfic ci sono diversi punti ristoro dove potrai fare una pausa e gustare un pasto o uno spuntino. Tuttavia, i prezzi possono essere un po' elevati, quindi potresti considerare di portare con te qualche snack.

Rispetta gli animali: ricorda che l'Oceanogràfic è un luogo di conservazione e protezione della vita marina. Evita di toccare o disturbare gli animali e segui sempre le indicazioni del personale.

Attrazioni nei dintorni

Dopo aver visitato l'Oceanogràfic, potresti voler esplorare altre attrazioni della Città delle Arti e delle Scienze. Ecco alcune raccomandazioni:

Museo delle Scienze Príncipe Felipe: museo interattivo ideale per tutta la famiglia che presenta esposizioni che coprono vari campi della scienza e della tecnologia. È un ottimo modo per continuare la giornata di esplorazione e apprendimento.

Hemisfèric: edificio futuristico che ospita un cinema IMAX e un planetario. Puoi assistere a proiezioni affascinanti che ti porteranno in un viaggio attraverso lo spazio e il tempo.

Giardini del Turia: questi giardini sono uno dei parchi urbani più grandi della Spagna, situati lungo il vecchio letto del fiume Turia. È un luogo perfetto per una passeggiata rilassante o un picnic dopo una giornata di esplorazioni.

In conclusione

Visitare l'Oceanogràfic di Valencia è un'esperienza imperdibile per chiunque si trovi in città.

Questo magnifico acquario offre una finestra sul mondo sottomarino, permettendo ai visitatori di avvicinarsi a creature marine di ogni tipo e di imparare l'importanza della conservazione degli ecosistemi acquatici.

Seguendo questa guida, sarai ben preparato per una visita piacevole e istruttiva, assicurandoti di non perdere nessuna delle meraviglie che l'Oceanogràfic ha da offrire.

Preparati a essere stupito dalla bellezza e dalla diversità della vita marina e a vivere un'avventura indimenticabile al Oceanogràfic di Valencia.

Contact author

Please solve captcha
x